Siamo quelli
che ti malmenano il sabato sera
perché troppo spesso
dimentichi le buone maniere

Siamo quelli
più gentili di tutti
per alcuni versi,
però per altri no

Siamo quelli
che non tolleri
perché non ti tollerano

Siamo quelli
che nel bene o nel male,
ma è sempre col cuore, eh già
Siamo quelli
che proprio non sai ricordare!

Siamo qui, siamo noi!
Siamo qui, siamo noi!
Siamo qui, siamo noi!
Siamo qui, siamo noi!

Siamo quelli
che trovavano demente
la tua continua propaganda del cazzo
Siamo quelli
che non ti sopportano più
perché in ogni tuo gesto,
sorriso o lacrima
Noi siamo quelli
che riconoscono la tua falsità,
la tua continua recita,
la tua eterna colpa

Siamo quelli che vorresti
impiccare nel tuo tosato,
stagnante giardino futuro
Siamo quelli
per cui una parola è poco
e due son troppe!

Siamo qui, siamo noi!
Siamo qui, siamo noi!
Siamo qui, siamo noi!
Siamo qui, siamo noi!

Siamo una goccia di piombo
che lenta scivola
sulla tua dilaniata coscienza
Siamo quelli col sangue d’Enea
Siamo gli immaturi,
i colpevoli, i figli dell’istinto
Siamo quelli genericamente alterati
che non puoi più alterare geneticamente,
eh già
Siamo proprio quelli
che dormono molto poco,
molto poco!

Siamo qui, siamo noi!
Siamo qui, siamo noi!
Siamo qui, siamo noi!
Siamo qui, siamo noi!

Siamo quelli
senza peli sulla lingua
a cui è venuto il pelo sullo stomaco
Siamo quelli
che trovano terribile e doveroso,
ma tutto sommato divertente,
costruire macerie sul tuo odio
Siamo quelli
che possono cadere,
ma che sanno rialzarsi molto in fretta
Siamo quelli
che non riesci a impasticcare!

Siamo qui, siamo noi!
Siamo qui, siamo noi!
Siamo qui, siamo noi!
Siamo qui, siamo noi!

Siamo quelli
dalla memoria lunga e dal fiato corto
Siamo quelli
in fondo alla strada
con gli occhi di brace
proprio in mezzo alla nebbia
Siamo quelli
che piombano come aquile
quando il rumore di un vetro rotto
assume la sacralità del tuono
Siamo quelli del daje camon rock!

Siamo qui, siamo noi!
Siamo qui, siamo noi!
Siamo qui, siamo noi!
Siamo qui, siamo noi!

Kriptonite!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloMostra i commenti sul post