Noi fratelli di un’idea
in un mondo che va giù
Sacro vincolo destino
che non scioglieremo più!
 
Fratelli Omunghus!
 
Noi non siamo modaioli,
motoclub o metallari
Siamo solo marinai
in un mondo di naufragi!
 
Fratelli Omunghus!
 
Salta in sella, camerata,
la legione che ti chiama!
Per le strade dell’impero
gira un cinghiale nero,
gira un cinghiale nero!
 
Fratelli Omunghus!
 
La benzina è come sangue,
il cavallo è la mia moto
Cavalieri senza tempo,
cavalchiamo sul suo tuono!
 
Fratelli Omunghus!
 
Sento il vento sulla faccia,
ecco l’aria nei polmoni
La freschezza dentro gli occhi,
la fierezza degli eroi!
 
Fratelli Omunghus!
 
Salta in sella, camerata,
la legione che ti chiama!
Per le strade dell’impero
gira un cinghiale nero,
gira un cinghiale nero!
 
Fratelli Omunghus!
 
Sulle strade camminiamo,
da mille strade noi veniamo
Siamo unità imperiali,
non ci possono cambiare!
 
Fratelli Omunghus!
 
Cavalchiamo per la storia,
attraversiamo tutta l’Europa
Fiamma nera ritta al vento:
stile, forza e portamento!
 
Fratelli Omunghus!
 
Salta in sella, camerata,
la legione che ti chiama!
Per le strade dell’impero
gira un cinghiale nero,
gira un cinghiale nero!
 
Fratelli Omunghus,
fratelli Omunghus!
Fratelli Omunghus,
fratelli Omunghus!
 
Salta in sella, camerata,
la legione che ti chiama!
Per le strade dell’impero
gira un cinghiale nero,
gira un cinghiale nero!
 
Fratelli Omunghus!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloMostra i commenti sul post